Quando la dignità rende liberi!

P1010041

Una lunga giornata di musica per ricordare le tante violazioni della dignità nel nostro Paese, dai profughi che nel mondo scappano dalle guerre alle persone sfruttate dal sistema del caporalato. Questo è stato il senso del Concerto LiberEmergency Music 2016, che si è svolto sabato 25 giugno allo ZAC.
P1010045Sul palco si sono dati il cambio ben cinque gruppi durante il pomeriggio e alla sera i “The Jab” e i “Duprè” hanno chiuso la manifestazione. Molti gli interventi. Oltre a Libera ed Emergency sono intervenuti: Armando Michelizza per l’Osservatorio Migranti di Ivrea e Marco Narciso, operatore della Cooperativa Mary Poppins, insieme a due rifugiati accolti, Kemo e Anas.

P1010049

Tutti interventi che hanno rispecchiato lo slogan della giornata: “Dove c’è Dignità c’è patria!”, frase pronunciata a Ivrea da un profugo siriano nell’aprile del 2016.